Mastoplastica additiva

dr. Rodolfo Eccellente - Chirurgia seno - Napoli

La Chirurgia estetica del seno.

La Mastoplastica Additiva consente di aumentare il volume del seno attraverso l'impianto di protesi di varie forme e dimensioni. E' possibile effettuare l'intervento dopo i 18 anni di età perché il seno è completamente sviluppato. Sempre più donne ricorrono ad interventi di questo tipo per migliorare il loro aspetto fisico, per scarso o nullo sviluppo del seno (ipoplasia), per rilassamento dovuto all'allattamento (ipotrofia) o per il diverso volume dei due seni.


dr. Rodolfo Eccellente - Chirurgia seno - Napoli

Un colloquio preventivo con lo Specialista è il primo passo da compiere. Attraverso la visita il chirurgo ascolta la paziente per capire quali sono i suoi obiettivi, la taglia ipotizzata, la forma e le aspettative di quest'ultima.
A tal proposito il chirurgo illustra i diversi percorsi chirurgici possibili, il tipo di protesi mammaria da utilizzare, ne esistono di vari tipi: da quelle anatomiche alle tonde, la localizzazione delle incisioni, la sede delle protesi. E' ovvio che il ruolo maggiore è giocato dai tessuti e dall’anatomia stessa della paziente, perché in base a questi fattori e dopo un’analisi accurata dello stato della persona, il chirurgo illustra quali potrebbero essere i risultati realizzabili.

dr. Rodolfo Eccellente - Ginecomastia - Napoli

Come avviene l’intervento:
Questo tipo di intervento può essere effettuato in anestesia generale o in anestesia locale, (Neuroleptoanalgesìa), riducendo così la quantità di anestetico da utilizzare localizzando l’effetto alla sola zona interessata dall’intervento. La durata dell’intervento è variabile: dai 40 minuti circa, per un posizionamento sottoghiandolare, agli 80 minuti circa, per un posizionamento delle protesi sottomuscolare. Le incisioni di accesso sono varie (sottomammaria, ascellare, emiareolare, ombelicale) e scelte in fase pre-intervento su consiglio del Chirurgo. Il tipo di incisione maggiormente utilizzata è quella effettuata nella metà inferiore dell’areola (emiareolare inferiore) in quanto ha un migliore esito cicatriziale. Dopo l’incisione il Chirurgo procede al posizionamento della protesi creando una tasca sotto la ghiandola mammaria. Generalmente la paziente viene dimessa nella stessa giornata dell’intervento a distanza di qualche ora dallo stesso.


dr. Rodolfo Eccellente - Ginecomastia - Napoli

Le fasi post-operatorie:
Il posizionamento delle protesi determina sia la durata della degenza post-operatoria che il suo grado di dolore. A differenza del posizionamento sottoghiandolare quello sotto il muscolo risulta sempre leggermente più doloroso, sebbene il dolore tende a diminuire entro i primi tre giorni dopo l’intervento. Non risultano punti esterni di sutura in quanto questi ultimi sono solo interni e coadiuvati da colle chirurgiche specifiche. La nostra equìpe utilizza il drenaggio post-operatorio perché facilita le fasi post-operatorie. A distanza dei primi tre giorni viene rimosso il drenaggio e la paziente inizia ad indossare un reggiseno particolare e fino a circa 20 giorni dall’intervento. Generalmente dopo 4/5 giorni dall’intervento la quotidianità è completamente ripristinata ad eccezione delle attività di palestra che possono riprendere, sotto consiglio del Chirurgo, dopo circa due mesi.
Prima di prenotare una visita puoi richiedere una Consulenza on-line consultando questo link


Gli interventi

Mastoplastica additiva - dr. Rodolfo Eccellente - Napoli
Mastoplastica riduttiva - dr. Rodolfo Eccellente - Napoli
Mastopessi - dr. Rodolfo Eccellente - Napoli
Ginecomastia - dr. Rodolfo Eccellente - Napoli
Consulenza on-line del dr. Rodolfo Eccellente - Napoli
Call center - dr. Rodolfo Eccellente - Napoli