Rinofima

dr. Rodolfo Eccellente - Trattamenti acido ialuronico - Napoli

Trattamento del Rinofima

Ritratto di vecchio e nipote (Domenico Bigordi detto Ghirlandaio 1449-1494) conservato al museo del Louvre di Parigi. Dipinta tra il 1490 ed il 1493 che rappresenta il nonno con il Rinofima.
E' una conseguenza dell'acne rosacea ed è dovuto ad un progressivo ed incontrollato aumento numerico e dimensionale delle ghiandole sebacee (iperplasia e ipertrofia). Il naso colpito da questa patologia assume progressivamente un aspetto arrossato, spugnoso e bozzoluto, con una forma a bulbo di lampadina creando una alterazione della struttura cutanea del naso. Viene definito anche elefantiasi del naso.


dr. Rodolfo Eccellente - Trattamenti acido ialuronico - Napoli

Non sono note con certezza le cause di tale problema e se non viene trattata adeguatamente può provocare l'instaurasi di una progressiva iperplasia ed ipertrofia delle ghiandole sebacee, fibrosi e linfedema.

dr. Rodolfo Eccellente - Chirurgia viso - Napoli

E’ una malattia multi fattoriale in cui giocano fattori estrinseci: dietetici (alcool, the, caffè…), climatici (esposizione prolungata al sole), infettivi; e fattori intrinseci: ereditarietà, disturbi gastrointestinali, stress. Nelle forme più gravi, può colpire il mento (gnatofima), la fronte (frontofima), le palpebre (blefarofima) e i padiglioni auricolari (otofima). In casi imponenti di rinofima, è stata osservata un’ostruzione nasale secondaria che determina una certa difficoltà a svolgere la fisiologica attività respiratoria. Questa dermatosi ha comportamento benigno e colpisce quasi esclusivamente il sesso maschile; l'esordio è tardivo infatti i primi segni possono essere evidenti intorno ai 45-50 anni ed ha un lentissimo decorso progressivo. Clinicamente si presenta come un ispessimento irregolare della cute che riveste il naso.


dr. Rodolfo Eccellente - Chirurgia viso - Napoli

Si notano sempre: pori dilatati, iperattività sebacea, dilatazioni capillari e venulari arboriformi. A tutto questo segue una disorganizzazione nella disposizione dell'epitelio, blocco dei dotti ghiandolari e conseguente rialzamento e irregolarità della superficie cutanea. Normalmente la piramide nasale è colpita nella sua parte cartilaginea interessando il lobulo e le ali mentre il sottosetto ed il margine libero delle narici sono meno interessati.
Classificazione:
A seconda delle lesioni macroscopiche
- Forma ghiandolare sebacea
- Forma teleangectasica fibrosa in base ai vari momenti patogenetici in cui si considera la lesione
- Vascolare semplice
- Ipertrofico diffuso moderato, a noduli localizzato
- Ipertrofico diffuso grave
- Ipertrofico diffuso grave con noduli localizzati.

dr. Rodolfo Eccellente - Chirurgia viso - Napoli

Non esiste un trattamento medico farmacologico di questo inestetismo che, una volta instauratosi, deve essere eliminato con procedure chirurgiche. In passato le parti da rimuovere venivano trattate con la dermoabrasione chirurgica; gli strati ghiandolari in eccesso venivano asportati mediante microfrese meccaniche.
Oggi Si utilizza in particolare il laser CO2 ultrapulsato Il raggio laser consente di eliminare le zone malate mediante la vaporizzazione delle strutture ghiandolari. L'intervento deve essere eseguito dal chirurgo plastico; non necessita di ricovero e si effettua in anestesia locale. Bisogna affidarsi alle mani di un bravo chirurgo estetico, e se il trattamento sarà effettuato nel modo giusto, con il laser adeguato ed all'insorgere della patologia, i risultati finali potranno essere più che soddisfacenti Si utilizza in particolare il laser CO2 ultrapulsato ed il laser Erbium per ottenere una completa disepitelizzazione dell'area. Si effettua poi la spremitura manuale delle ghiandole sebacee. A conclusione di questa manovra i tessuti nasali appaiono più morbidi e maneggevoli e quindi più facilmente rimodellabili. Sempre il laser CO2 può essere quindi utilizzato in modalità chirurgica-focalizzata al fine di asportare le deformità presenti. La superficie viene poi finemente regolarizzata mediante ripetuti passaggi con laser CO2 e laser Erbium che permette la rimozione dei residui carboniosi derivati dal CO2 e quindi una maggiore rapidità di guarigione. Questa procedura provoca un sanguinamento modesto poiché il CO2 ha capacità coagulative, mentre il danno termico dello stesso laser è in grado di ridurre il numero e la gravità delle recidive. Con questa eccezionale metodica è infatti possibile ridare al naso un profilo quasi perfetto eliminando le zone malate mediante la vaporizzazione delle strutture ghiandolari. La tecnica operatoria con laser CO2 a 10600 nm prevede una rimozione graduale del tessuto ipertrofico e contemporaneo rimodellamento della piramide nasale con ricostituzione della forma e del profilo di origine. Il preciso controllo della profondità di ablazione consente una rapida e corretta riepitelizzazione. Dopo l'intervento si effettua terapia antibiotica orale per 3-5 gg. e trattamento topico riepitelizzante con gel a base di acido ialuronico. Deve essere detersa bene la ferita ed applicare il gel più volte al giorno per almeno quindici giorni. Il trattamento del rinofima con laser CO2 -10600 nm è considerato il trattamento di prima scelta in quanto tecnica sicura, efficace ed affidabile. Questa condizione inestetica (a volte osservabile anche in uomini di età compresa fra i 45 e 55 anni) può creare problemi psicologici importanti con mancanza di fiducia in se stessi e tendenza all'isolamento (qualità della vita). La correzione del rinofima ripristina le condizioni funzionali modificate dall'ingombro di una piramide nasale deformata ed ingrandita (ostruzione delle narici e riduzione del campo visivo). A riepitelizzazione completa il si dovrà applicare una fotoprotezione totale allo scopo di ridurre i rischi di pigmentazione post-infiammatorie.
Prima di prenotare una visita puoi richiedere una Consulenza on-line consultando questo link



Gli interventi

Liposcultura - dr. Rodolfo Eccellente - Napoli
Lipomodel - dr. Rodolfo Eccellente - Napoli
Megaliposuzione - dr. Rodolfo Eccellente - Napoli
Addominoplastica - dr. Rodolfo Eccellente - Napoli
Mastoplastica additiva - dr. Rodolfo Eccellente - Napoli
Addominoplastica - dr. Rodolfo Eccellente - Napoli
Consulenza on-line del dr. Rodolfo Eccellente - Napoli
Call center - dr. Rodolfo Eccellente - Napoli